1 Camere 1 Bagni 62 m2
Caratteristiche principali
Codice
V000248
Prezzo
79.000 EUR / trat.
Classe
VA
Locali
3
Altre caratteristiche e accessori
Piano
Piano Terra
Totale Piani
Tre
Nel 1237 viene eretta sul Col Sant’Angelo la terza Città di Gualdo Tadino. In tale data viene registrato l’atto con cui I’Abate Epifanio cede il colle dove sorge a città al sindaco Pietro D’Alessandro. Determinante fu la successiva presenza di Federico II di Svevia che farà costruire le mura della città e che restaurerà ed amplierà la Rocca Flea.
Ciò avverrà nell’anno 1242 come è possibile leggere nella iscrizione conservata presso Porta San Benedetto: "Porta Federico Imperatore nel mese quarto dell’anno del Signore 1242". Una sorta di certificato di nascita delle mura della città che erano interrotte da quattro porte e 1 7 torri.
Disponiamo di una di queste torri, posta nella zona sud est della città, restaurata e ottimamente conservata. Possibilità di terreno lungo le mura di cinta.
Via delle Mura 30, Gualdo Tadino (PG)
* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni Ho capito